Poco fa, in alcune località della Calabria, in particolare nella provincia di Cosenza la popolazione ha avvertito un forte tremore con annesso un boato da far scuotere le finestre.

Molte persone hanno segnalato di aver udito un boato e di aver avvertito tremori in casa, ma i sismografi INGV non hanno registrato alcun terremoto.

Probabile dunque che si sia trattato del “boom sonico” di un aereo, definito anche bang supersonico, ovvero il suono prodotto dal cono di Mach generato dalle onde d’urto create da un oggetto che si muove con velocità superiore alla velocità del suono.

Redazione SpazioMeteo